TRATTENUTE SULLO STIPENDIO DEL MESE DI FEBBRAIO 2022

Con la presente, questa O.S. è costretta suo malgrado a ritornare sulla questione delle
trattenute stipendiali. Facendo seguito alla corrispondenza pregressa, si vuole segnalare che per il mese di
febbraio, lo stipendio indicato nel cedolino Noipa, causa conguaglio fiscale delle ritenute fiscali irpef in
base al reddito percepito l’anno precedente, al personale di Polizia Penitenziaria, sono state applicate
diverse trattenute in busta paga che vanno in molti casi a ledere il concetto di “minimo vitale” previsto
dalla normativa vigente quale salvaguardia del minimo necessario per l’espletamento dei bisogni vitali
dell’individuo. In particolare, premesso che al fine di sopperire a tale situazione, le Ragionerie Territoriali
dello Stato, hanno provveduto adeguando gli stipendi tutti a 1000 (mille) euro e che invece nello
specifico la RTS di Napoli ha provveduto ad adeguare nello stesso modo soltanto gli stipendi di chi
avrebbe percepito 1 (uno) euro e lasciando invece inalterati gli altri stipendi, si chiede di uniformare tutti gli stipendi del personale di Polizia Penitenziaria ad un minimo vitale. Pertanto, per quanto sopra questa O.S., al fine di evitare tali situazioni spiacevoli, chiede alle SS.LL. che, al fine di sanare il conguaglio fiscale, durante l’anno le detrazioni vengano calcolate in modo rateizzato.


In tale intesa, si porgono distinti saluti.

Condividi su