Indennità accessorie, una tantum e adeguamento contratto.

Sono giunte numerosissime lamentele dal personale di Polizia Penitenziaria in ordine alla verosimile assenza nella busta paga del prossimo mese di agosto delle indennità accessorie, dell’una tantum e probabilmente anche dell’adeguamento degli importi discendenti dal nuovo contesto.
Tale situazione dovrebbe essere rispondente al vero perché gli importi della prossima busta paga, già
visibili sul portale NoiPA, sono sicuramente troppo bassi rispetto alle legittime aspettative economiche dei Poliziotti Penitenziari.

Per quanto sopra vogliano le SS. LL. ognuno per quanto di rispettiva competenza attivare per tempo ogni utile iniziativa per far riconoscere al personale del Corpo gli emolumenti mancanti.

In attesa di urgente riscontro si inviano distinti saluti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.