Corso di formazione 411 allievi vice Ispettori.

La scrivente Confederazione intende rappresentare una questione di grande importanza che riguarda la distribuzione geografica delle sedi per il corso di formazione dei 411 allievi vice Ispettori, in programma per il prossimo 6 maggio.
È emerso che le scuole attualmente impiegate per il corso sono situate principalmente nelle regioni del nord e del sud Italia, lasciando un vuoto significativo nel centro del paese. Questa situazione crea un notevole disagio per i poliziotti e le loro famiglie residenti nel centro Italia, in particolare per coloro che hanno figli minori e necessitano di rimanere vicini al proprio nucleo familiare.
La mancanza di una sede formativa nel centro Italia, come la Scuola di Roma in Via di Brava, costringe molti colleghi a viaggiare per lunghe distanze, allontanandoli dalle loro famiglie e aumentando le difficoltà logistiche ed emotive.
Pertanto, si chiede che si possa riconsiderare l’assegnazione delle sedi per il corso di formazione, includendo anche una scuola nel centro Italia, preferibilmente la Scuola di Roma. Questo non solo ridurrebbe il carico su molte famiglie, ma faciliterebbe la loro partecipazione e il loro impegno.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *